>">Follow @xjawaadslips >> [ freedom ]








picsaremyeverything:

Cute on so many levels…
quellacolcuorediplastica:

pellepallida:

"E una cosa la so, che due matti non fanno uno sano, alle volte però sono bravi a tenersi la mano." Foto mia, non togliete la fonte

le tue braccia…

In un film della Disney c’è una ragazza come noi. C’è n’è solo una, come noi.
Lei, non si piace. Odia il suo corpo, soprattutto le gambe e il sedere, li ritiene “troppo grossi”.
E’ innamorata, da tanto, sempre di lui. Ma lui non la nota. La tratta anche male, e un giorno la manda via, la scaccia.
Così, lei, se ne va. Cambia. Diventa cattiva. Ma non è cattiva. Ha solo smesso di esserci per lui. Ha smesso di esserci per tutti. Ha capito che non ricava niente aiutando persone che continuano a trattarla male. Basta. E’ cambiata.
Però non ci riesce, non riesce proprio a dimenticarlo.
E si accorge che così facendo gli causa del male. Ora ha svelato ai cattivi dove si trova il suo nascondiglio. Lo andranno a prendere. Morirà a causa del veleno. Non lo vedrà mai più. Tutta colpa del suo orgoglio. Ora si sente una stupida. Lei lo amava e lo odiava contemporaneamente. Però lui è sempre stata la causa del suo sorriso.
Decide. Corre in aiuto di lui.
Beve lei il veleno.
Morirà.
Sarà lei a morire.
Tutta colpa di lui. Del suo egoismo.
Ora, solo ora, lui si accorge che lei è importante. Inizia a urlare: ” Io credo nelle fate, lo giuro, lo giuro”. Piange. “Io credo nelle fate, lo giuro, lo giuro”. Lo ripete ancora: “Io credo nelle fate, lo giuro, lo giuro”. Ora tutti i bambini del mondo la stanno ripetendo: “Io credo nelle fate, lo giuro, lo giuro”.
Il cielo da grigio diventa rosa, tra il rosa e l’arancione. Tutta l’isola acquista i colori del tramonto. Lei riinizia a vivere.
Lui credeva in lei. Ci credeva veramente.
Trilly, si chiamava. Campanellino, il soprannome datole da Peter.
Lui credeva in lei. Lei è ritornata a vivere.
E’ ritornata a vivere dentro un corpicino che non le piaceva. E’ ritornata a vivere pur sapendo che potrà essere solo la migliore amica di Peter. Ma questo le bastava, perché avrebbero trascorso l’eternità insieme e per sempre.

Io sono Trilly.
Lo sei tu che hai letto.
Anche noi possiamo ritornare a volare.
Servirebbe l’aiuto di Peter Pan.

simpleniggagirl:

datemileistruzionipervivere:

curiositasmundi:

Lofacciamo?

ahh, oddio mio.questa cosa è da fare. aw.

che amoree
alicenelpaesedegliorrori:

i-ll-missyouforever:

“Hai mai visto lo yin yang? Facciamo che tu sei la parte nera ed io quella bianca. Ora guarda la bianca,senza la nera,da sola non forma nulla,giusto? Ecco,per essere completa,per formare qualcosa,le serve la parte nera. E beh,forse io sono anche un po’ come lo yin yang; Necessito di un’altra metà per formare qualcosa,per essere qualcuno,per esistere. E quella metà sei tu.” @ifeel-empty-inside

-
unprecipiziodentro:

eh già
spuhnke:

follow ✰ spuhnke ✰ for indie/gypsy/glow
larryisokay:

Harry told you once. Harry told you guys that he was in love with Louis. But everyone decided ignore it and take this as ‘joke’, sorry but we aren’t on 1th april anymore. 
dissipandoci:

losbagliopiudolce:

-

quanta verità

applevevo:

listening to a sad song that has a nice beat

image

(via larryslie)

Un attimo per perdersi una vita per riprendersi.
<---DONT REMOVE---->
A snazzyspace.com Theme A snazzyspace.com Theme